Reflexx Food Line: guanti a prova di cuochi e Chef!

Nell’industria alimentare, i guanti sono un alleato fondamentale per evitare la contaminazione degli alimenti da parte degli operatori. Le mani potrebbero infatti trasferire germi, batteri e sporcizia agli alimenti, causandone la contaminazione.

I guanti stessi, però, possono essere fonte di contaminazione degli alimenti, nel caso in cui rilascino materiale e/o colorante durante l’utilizzo. Non tutti i guanti per cuochi monouso che vengono impiegati nel settore HoReCa, infatti, sono idonei al contatto con gli alimenti. Ad esempio, il rischio di guanti in nitrile generici (quindi non specifici per gli alimenti) è quello di perdere colorante, additivi e materia prima (migrazioni specifiche e globali) a contatto con diverse tipologie di alimenti.

Reflexx propone da tempo una gamma di guanti per cuochi strettamente controllati dal punto di vista della composizione e della produzione. Come, ad esempio, i guanti in nitrile senza polvere Reflexx 72, appositamente studiati per il contatto alimentare. La loro speciale formulazione, molto stabile, li rende idonei all’utilizzo a contatto con ogni tipologia di alimento, mentre l’assenza di polvere riduce il rischio di dermatiti e contaminazione.

Monouso e ambidestri, i guanti Reflexx 72 rappresentano la soluzione ideale per cuochi e operatori che lavorano in cucina e, più in generale, nel settore alimentare. Ad ulteriore conferma dell’ottimo livello qualitativo dei suoi prodotti, la linea Food di Reflexx ha ottenuto l’approvazione ufficiale della F.I.C. – Federazione Italiana Cuochi, la più importante associazione di settore in Italia.

Se vuoi avere maggiori informazioni sui diversi modelli di guanti per cuochi Reflexx, scrivici a contatti@reflexx.com.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.