Nuovi guanti ipoallergenici per prevenire dermatite da contatto alle mani

La dermatite alle mani è sempre più diffusa e rappresenta una reazione dell’epidermide all’esposizione a sostanze chimiche naturali o artificiali irritanti. Per i soggetti che per motivi professionali sono tenuti ad indossare guanti monouso per diverse ore al giorno, possono essere proprio i guanti, sia in lattice sia anche in nitrile, a causare la dermatite allergica alle mani.

Nel settore dei guanti monouso, proprio per PREVENIRE dermatite allergica da contatto alle mani, è in corso un grande sviluppo di prodotti maggiormente bio-compatibili adatti anche ai soggetti con la pelle più sensibile.

Reflexx, da sempre attenta alle necessità del mercato e alla ricerca costante di prodotti innovativi, ha colto per prima questa sfida e ha introdotto nella propria gamma 2 guanti IPOALLERGENICI.

Oltre a Reflexx Care N350, da 2anni molto apprezzato dal mercato, è stato inserito e sarà disponibile da Gennaio 2020 il nuovo Reflexx N71. Si tratta di un guanto monouso in nitrile senza polvere da 4,2 gr di peso (taglia M) ipoallergenico e adatto quindi a tutte le persone soggette a dermatiti allergiche alle mani.

E’ realizzato con tecnologia LOW DERMA ™ che prevede un processo produttivo privo di metalli pesanti (ad es. lo zolfo) ed elementi chimici acceleranti (ad es. tiurami, carbamati, benzotiazoli) generalmente impiegati durante la produzione dei guanti monouso in nitrile.

LowDerma è una tecnologia brevetta da uno dei player più avanzati a livello mondiale nel settore dei guanti monouso che ha sviluppato il concetto di protezione PULITA e SICURA.

Grazie a questa tecnologia il guanto mantiene le proprie caratteristiche di elasticità e protezione ma, grazie all’assenza di metalli e acceleranti, garantisce massima compatibilità anche con le mani di chi soffre della sempre più diffusa allergia di tipo IV ai guanti in nitrile.

Grazie inoltre ad uno spessore di 0,09mm Reflexx N71 rappresenta il giusto equilibrio tra protezione e sensibilità e fa sì che possa essere un articolo trasversale per diversi usi, dall’industria leggera al food.