Il Polietilene è anch’esso una delle plastiche più comuni e meno costose. Spesso identificato con la sigla PE è un plastica con ottima stabilità chimica e per questo utilizzato spesso come isolante e prodotto in film destinati al contatto con alimenti (sacchetti e film).
Nel caso dei guanti in Polietilene la produzione avviene tramite fustellatura e termosaldatura del film. Il Polietilene prodotto in alta densità (HDPE – High Density PE) ha una maggiore rigidità e durezza rispetto alla bassa densità ed è utilizzato per i guanti dove è richiesta la massima economicità (vd. utilizzo presso le stazioni di rifornimento o per ortofrutta).
Il Polietilene a bassa densità (LDPE – Low Density PE) è un materiale più duttile, meno rigido ed è utilizzato dunque per guanti che richiedono una maggiore sensibilità e saldature più morbide come per esempio in ambito medico. Il CPE o Cast PE è una formulazione di Polietileni che, grazie ad una calandratura, assume la peculiare finitura zigrinata che permette una sensibilità ed una presa superiore.